Famiglie Nobili di Sicilia  
Cerca per parola chiave
VoceFamiglie Nobili - Maccagnone -> Muzio Mortillaro
2 record(s) trovati..
Origine -> Descrizione - famiglia Mortillaro Visto: 503
Voti: 7.28   [Vota] [Riferisci errore]

Famiglia nobile originaria normanna investita delle baronie di Cadrà e del Sambuco nell'epoca aragonese, come dall'elenco de' baroni eseguito d'ordine di rè Federico nel quale leggesi Adinolfo Murtillari: qual diploma venne dal Muscia e poi dal Gregorio pubblicato.
Da quell'epoca per una coordinata successione d'uomini, che occuparono le più distinte cariche del regno si perviene a Carlo Mortillaro barone del Ciantro, il quale per avere sposata Elisabetta Arena figlia dell'illustre reggente del Consiglio di Sicilia e di Santa Chiara presso rè Carlo III, il dottissimo marchese Girolamo Arena, della tanto nobile prosapia degli Arena dei Conclubetti, fece sì che il di lui primogenito Antonino divenisse marchese con diploma di rè Carlo III 1754, ove chiama la famiglia Mortillaro preclarissima .
E poicchè in esso diploma fu fatta libertà ai Mortillaro d'imporre il titolo di marchese su qualunque loro terra avessero stimato, il citato Antonio per riverenza al suocero lo impose sulla villa pervenutagli dalla famiglia Arena, e fu chiamato quindi marchese di Villarena. Da Antonino nacquero Carlo, Giuseppe e Girolamo, i quali morirono celibi, onde la successione fu aperta in persona della seconda linea cioè de' discendenti del fratello di Antonino, che fu Vincenzo Mortillaro ed Arena, padre di Carlo, genitore dell'attuale marchese Vincenzo, il quale si ebbe il privilego di marchese riconosciuto competere alla sua persona e a' discendenti suoi, per decisione della Commissione de titoli, e per avviso del Consiglio di Stato, con rescritto del 19 febbraro 1856. È egli altresì barone del Ciantro, cavaliere costantiniano e gran croce del r. ordine di Francesco I; personaggio esimio, che ha sostenuto alti carichi, e dato alla luce una folla di pregevolissime opere raccolte oggi in 12 volumi compresi il Dizionario Siciliano, le Antiche Pergamene della Magione, le Notizie Statistiche sui Catasti, un Medagliere Arabo-Siculo, le Leggende Storiche Siciliane del secolo XIII al XIX, e di recente le Reminiscenze de' miei tempi; quali opere tutte ben dimostrano un uomo di esterminata erudizone specialmente nelle cose patrie, un valente economista e finanziere, un letterato di merito straordinario. Figlio di sì illustre personaggio, è il marchese Carlo Mortillaro e Benso, uomo di fornita istruzione, distinto agronomo e viticultore.
Arma giusta il Villabianca: d'azzurro, con la colomba volante d'argento, portante col becco un ramoscello di mortella di verde. Elmo e corona di marchese. Trofeo militare.

Blasone famiglia Mortillaro Visto: 584
Voti: 4.93   [Vota] [Riferisci errore]

Mortillaro






Vedi anche...
[no related categories]

Copyright ©2010-2011 CastellammareOnline, ASPapp.com